Pubblicità

Proseguono gli appuntamenti dedicati alle famiglie di Teatro Madre Festival 2021: in scena, venerdì 30 luglio, al Parco Archeologico di Santa Maria d’Agnano di Ostuni, “Yes Land”, lo spettacolo di circo contemporaneo di Giulio Lanzafame.

Prosegue a ritmo serrato il programma della quarta edizione di Teatro Madre Festival al Parco di Santa Maria di Agnano di Ostuni. Il prossimo appuntamento, previsto per venerdì 30 luglio (h. 21.15) sarà dedicato al pubblico delle famiglie con uno spettacolo che mescola clownerie e acrobatica, giocoleria ed equilibrismo, corda a molle e manipolazione di oggetti. Al centro della scena di YES LAND il talentuoso clown giocoliere di origini siciliane, Giulio Lanzafame: un personaggio semplice e complesso al tempo stesso che trasforma tutto ciò che è ordinario in comico ed immaginifico e nel quale, obbligandoci a fare i conti con il sentimento di inadeguatezza che ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita, ci immedesimiamo con facilità.

In questo spettacolo il gesto, il movimento e l’interazione con il pubblico si rivelano sempre come esplorazione di sentimenti, permettendo al virtuosismo della tecnica di rimanere al servizio della storia.

Biglietto unico euro 6. Per info e prenotazioni: +39 389 265 6069.
Nel pomeriggio, a partire dalle ore 17.30, i bambini potranno partecipare a due laboratori (previa prenotazione): Giochiamo al Teatro, un laboratorio di teatro a cura di Maria Assunta Salvatore e Natural-mente, percorso ludico didattico alla scoperta del parco a cura di Maria Grazia Monopoli e Gloria Pitardi.
Gli spettatori di Teatro Madre potranno come sempre usufruire delle visite guidate gratuite curate da Pamela Viaggi alla Grotta in cui è stata rinvenuta la ‘Madre’ di Ostuni e altre due sepolture preistoriche. Partenza h. 19; prenotazione obbligatoria al +39 389 265 6069.

Inoltre, a disposizione degli spettatori l’area food “Da Madia e Jole”, in collaborazione con Micro e le performance live “All’ombra dell’ulivo”.

Teatro Madre Festival è un progetto, ideato e fortemente voluto da Armamaxa/PagineBiancheTeatro e dal Museo Archeologico di Ostuni, e realizzato con il sostegno fondamentale del Comune di Ostuni e la collaborazione del Teatro Pubblico Pugliese.

Per maggiori info e dettagli sul programma completo di Teatro Madre Festival: www.paginebiancheteatro.it

Botteghino e info utili

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.15 (accesso entro le ore 21.00), ad esclusione del Concerto all’alba – il cui inizio è previsto per le ore 05.15 – e si svolgeranno nello spazio aperto dell’Anfiteatro del Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano, allestito e attrezzato per assicurare il massimo rispetto di tutte le misure di sicurezza sanitaria per i lavoratori e per il pubblico. A tal fine, è stato ridotto il numero dei posti per ciascun spettacolo, che verranno assegnati in ordine di prenotazione, assicurando la distanza sociale di 1 mt, ad eccezione dei congiunti.

La prenotazione è obbligatoria al +39 389 265 6069.
In alternativa sarà possibile acquistare i biglietti su vivaticket.it