I prossimi appuntamenti di “Viaggio” si svolgeranno nei pomeriggi di sabato 1 e domenica 2 agosto 2020.

Dopo il successo dei primi tre appuntamenti del programma di “Viaggio – esperienze e laboratori al Parco di Agnano e al Museo Civico Archeologico”, l’Istituzione Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni propone, nel primo fine settimana di agosto, tre nuove attività di animazione territoriale.

Il cartellone di iniziative culturali, “Viaggio”, è stato creato da “Ostuni Museo Diffuso”, un collettivo d’imprese formato da note realtà operanti nel settore turistico, culturale ed ambientale, quali M’Arte Turismo, Ar.Tur Luoghi d’Arte, Gaia Environmental Tours, Puglia Experience Lab e VivArch. Obiettivo, del fitto calendario di appuntamenti, è quello di animare i fine settimana dal 25 luglio al 27 settembre 2020 facendo vivere ai partecipanti esperienze uniche e inconsuete.

Tutti i partecipanti, sia adulti che bambini, potranno assistere a performance di archeologia divulgativa e manipolativa e partecipare a passeggiate naturalistiche e percorsi tematici che li condurrà dai vicoli al Museo; inoltre, per i più piccoli, sono previste attività dedicate e laboratori ludico culturali.

Sabato 1 agosto, a partire dalle ore 18, il Museo Civico Archeologico sarà lo scenario di “Un giallo al Museo”. Durante l’attività i partecipanti saranno coinvolti nella scomparsa di un personaggio. Il compito dei piccoli detective sarà quello di risolvere enigmi e misteri per raccogliere tutti gli indizi che gli consentiranno di scoprire il personaggio misterioso ed il motivo della sua scomparsa, durante l’indagine potranno avvalersi dell’aiuto dei genitori o dei nonni.

Domenica 2 agosto le attività vedranno come sfondo il Parco Archeologico e il Museo Civico Archeologico.
A partire dalle 18 si potrà scoprire il Parco di Agnano in una veste insolita ed affascinante con l’attività “Trekking del Mito”. I partecipanti potranno conoscere tutti i miti e leggende che si celano dietro le piante spontanee e le erbe del Parco. Sempre nella giornata di domenica, alle ore 18, il Museo, aprirà le sue porte alla storia del teatro Greco ed al culto Dionisiaco, con il laboratorio di archeologia manipolativa “Le maschere del Teatro Greco”. Dopo una “lezione introduttiva”, sulla nascita del teatro e sulla figura dell’attore, gli ospiti potranno creare con l’argilla la loro maschera greca.

Tutti coloro che vogliono visitare il Museo Civico Archeologico potranno farlo tutti i venerdì dalle 17 alle 21 e tutti i sabati e le domeniche dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21, con visite guidate gratuite,

Le attività previste nel programma “Viaggio” saranno gratuite ed incluse nel biglietto d’ingresso del Museo Civico e del Parco Archeologico.

POTRESTI ESSERTI PERSO: