Lunedì 22 aprile 2019 alle ore 10 il Parco Archeologico di Santa Maria D’Agnano di Ostuni aprirà le sue porte con il primo appuntamento dell’evento primaverile: “Primavera al Parco”

L’Istituzione Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni, in collaborazione con M’Arte Turismo e Cooperativa Gaia, propone, nelle giornate di Pasquetta, 25 aprile e 1 maggio, una serie di attività volte a far conoscere i vari ambienti del Parco Archeologico ed a farli apprezzare da tutti coloro che cercano un intrattenimento di qualità, con diverse attività rivolte ad adulti e bambini.

La giornata di Pasquetta inizierà alle ore 10 con un piacevole “Risveglio culturale” condotto dalla cooperativa Gaia, che accompagnerà i partecipanti lungo i sentieri del Parco, tra la collina e la grotta. L’attività di trekking è adatta a grandi e piccoli e servirà a conoscere le straordinarie tipicità paesaggistiche del luogo.

Le attività proseguiranno con “Un tuffo nella Grotta della Maternità”, visita guidata durante la quale la società M’Arte Turismo svelerà i misteri della grotta di Santa Maria d’Agnano e l’unicità delle scoperte in essa avvenute. Alle ore 11:30 l’Associazione ArTur porterà i piccoli visitatori in un mondo di fantasia con “Racconti in grotta”, racconti animati di miti e favole suggeriti dalla storia e dal paesaggio del Parco Archeologico.

L’Istituzione Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale di Ostuni invita i cittadini e gli ospiti del territorio a trascorrere una mattinata all’insegna del divertimento e della cultura, in un contesto paesaggistico di incomparabile bellezza.

La partecipazione prevede unicamente il pagamento del ticket di ingresso al Parco Archeologico (3 Euro); tutte le attività sono gratuite.

Per info e prenotazioni:
329 1668064 (Antonella);
347 0042961 (Maria Franca).