Sul palco Gabry Ponte, Fabrizio Moro, Betta Lemme, Michele Bravi, Elodie, Gue Pequeno, Giusy Ferreri, Ultimo, Emma, Irama, Takagi e Ketra ed Ermal Meta. Il festival più seguito della musica italiana presentato da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci

Ecco i 12 artisti della prima tappa del Radionorba Battiti Live, in programma domenica 1° luglio, alle 21, nella centralissima piazza Libertà ad Ostuni. Sul palco della Città Bianca, presentati da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci, si alterneranno: Gabry Ponte, Fabrizio Moro, Betta Lemme, Ultimo, Michele Bravi, Elodie, Gue’ Pequeno, Giusy Ferreri, Emma, Irama, Takagi e Ketra ed Ermal Meta. Uno spettacolo mozzafiato in una delle città più belle del sud.

Intanto non potevano mancare alla prima assoluta del Radionorba Battiti Live i vincitori dei big e dei giovani a Sanremo: Ermal Meta, Fabrizio Moro e l’emergente Ultimo, che proporranno le loro nuove produzioni. Ci sarà il principe dei dj, Gabry Ponte. Ci sarà il re del rap italiano, Guè Pequeno: è stato l’artista italiano più ascoltato nel 2017 su Spotify e recentemente ha lanciato un nuovo singolo, “Lungomare latino”, con il featuring del rapper Willy William.

E ancora, una rinnovata Emma: ha aperto il 2018 pubblicando l’album “Essere qui”, che ha portato in tour anche a Tokyo e in America. Ottimi i risultati del disco e dei singoli che lo hanno trainato (“L’isola”, “Effetto domino” e “Mi parli piano”). I maghi della musica italiana, Takagi e Ketra: tutto quel che toccano e producono diventa oro, come “Amore e Capoeira” di Giusy Ferreri, uno dei tormentoni dell’estate. Si collabora e ci si contamina con successo come Elodie e Michele Bravi, che hanno lanciato il fortunato singolo “Nero Bali”. La geniale cantante canadese di origini italiane, Betta Lemme, che ha scalato le classifiche con il singolo “Bambola”, che al suo interno ha un omaggio alla divina Patty Pravo. Ad animare la serata non mancheranno i fantastici e travolgenti dj di Radionorba, la Radio del Sud.

Radionorba, la radio del sud è la prima radio areale al Sud ed anche la prima Superstation in Italia. Nel primo semestre 2017 ha toccato quota 916mila ascoltatori nel giorno medio e con Radionorba Music ha raggiunto quota 1.111.000, confermandosi leader assoluta in home area con una crescita del 38,36% rispetto al dato annuale 2016, un risultato che le ha permesso di superare anche alcuni network nel ranking nazionale. L’attuale area di diffusione comprende Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Campania e parte del Lazio.

L’emittente ha 3 sedi (Conversano, Lecce e Roma), 3 studi di registrazione, 2 studi di diretta, 1 truck di 18 metri con studio radiofonico e cabina di regia insonorizzata all’interno, 1 regia mobile satellitare, 14 mila chilometri di ponti radio e 73 frequenze.
Radionorba Tv anche per il 2017 si conferma la prima Tv musicale in Puglia, Molise e Basilicata, e conquista il quarto posto nel ranking nazionale.

Il canale è visibile in digitale terrestre nelle regioni raggiunte dal segnale FM di Radionorba (Puglia, Basilicata, Molise, Abruzzo, Campania e parte del Lazio) e in tutta Italia in chiaro al canale 730 della piattaforma Sky, oltre che in streaming sul sito di Radionorba e su iPhone, iPad ed apparati con sistema operativo Android. In Puglia e Basilicata è ricevibile al canale 19 del digitale terrestre e in Campania al canale 180 del digitale terrestre.
Per qualsiasi informazione sulle modalità di sintonizzazione del canale è possibile visitare il sito www.radionorba.it.