Pubblicità

Estate Ostuni 2022: pronto il calendario che vedrà tra gli eventi di punta il concerto de Il Volo (26 luglio) e Riccardo Cocciante (6 agosto).

Tra le manifestazioni che torneranno nell’Estate Ostuni 2022 come da bilancio comunale c’è sicuramente “Un’emozione chiamata libro”, che quest’anno è realizzata dall’associazione “Una Valle di Libri, in collaborazione con “La Bottega del Libro”. Hanno accettato l’invito a partecipare al salotto letterario diversi autori del panorama nazionale, tra cui Nello Scavo che dopo l’esperienza in Ucraina presenterà il suo “Kiev” edito da Garzanti (4/7/2022), Carola Carulli, corrispondente cultura e spettacolo del TG2 che presenterà il suo primo romanzo “Tutto il bene, tutto il male” edito da Salani (5/7/2022). Da Radio Capital ad Ostuni, Luca De Gennaro sarà protagonista della rassegna con il suo “Pop Life” edito da Rizzoli, spazio all’attualità con il politologo e docente dell’università Cattolica Vittorio Emanuele Parsi che presenterà il suo “Titanic” (ed. Il Mulino). Tra gli ospiti della rassegna anche la vice direttrice del Corriere della Sera Fiorenza Sarzanini, che presenterà il suo nuovissimo ed attualissimo bestseller edito da Solferino: “Affamanti d’amore”, spazio nella rassegna anche all’attualità del mondo scuola con l’ex ministro Lucia Azzolina, che sarà ospite con “La vita insegna” edito da Baldini+Castoldi (15/7/2022). In anteprima nazionale per la Puglia (8/7/2022), ci sarà la presentazione del nuovo “legal thriller” “La casa sul fiume” (ed. Mea), scritto dal penalista romano Gianluca Arrighi, che uscirà in libreria il prossimo 17 giugno 2022.

Tornerà all’antico splendore nel ferragosto ostunese (14-15 agosto) anche la “Sagra Vecchi Tempi”, a cura del gruppo folk “La Stella”, saranno protagonisti come sempre vecchi mestieri, folklore e gastronomia tipica. In agosto tornerà anche il festival delle tradizioni popolari mondiali “Alia”, organizzato dal gruppo folk “Città Ostuni”. Dopo due anni di stop a causa della pandemia, torneranno anche le tradizionali feste mariane che caratterizzano l’estate ostunese, la prima domenica di luglio si festeggia la Madonna della Stella, mentre il 16 luglio si svolgerà la festa della Madonna del Carmine, chiuderà le celebrazioni mariane, nella prima domenica di agosto la Madonna della Grata, con la processione più sentita e partecipata dalla popolazione ostunese.

A fine agosto (25-26-27) torneranno anche le festività in onore di Sant’Oronzo, protettore della Città Bianca, dunque tornerà anche la storica “Cavalcata”. Tra gli eventi più attesi il Soundtrack Festival che si svolgerà al foro boario con ospiti del panorama internazionale della musica. Primo appuntamento del Soundtrack Festival, il 24 luglio con il concerto all’alba a Villanova del maestro Domenico Balducci, il 25 luglio, al Foro Boario, sarà la vota di Tullio Solenghi che presenterà lo spettacolo dedicato a Woody Allen dal titolo “Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene”. Il 26 luglio ospiti della kermesse che mette al centro le colonne sonore, nell’unica data pugliese del loro tour arriverà il trio de Il Volo, con un omaggio dedicato al Maestro Ennio Morricone. Chiuderà il festival l’Orchestra Filarmonica Pugliese diretta dal Maestro Giovanni Minafra, eseguirà le colonne sonore entrate nella storia del cinema mondiale, che oggi fanno parte della memoria collettiva.

Il 6 agosto sempre nella cornice del Foro Boario arriverà l’unica data pugliese del tour di Riccardo Cocciante, accompagnato dall’Orchestra sinfonica Saverio Mercadante diretta dal M° Leonardo de Amicis. Per le festività patronali si esibirà Paolo Belli e la sua Big Band, appuntamento fissato per il 27 agosto 2022. Tra gli appuntamenti in rassegna tra luglio ed agosto, anche gli eventi teatrali messi in scena nel Parco di Santa Maria di Agnano a cura della residenza teatrale “Armamaxa