Pubblicità

Sarà una Pasquetta all’insegna della musica, quella che si appresta a vivere la Città bianca nella giornata di lunedì 2 aprile. Piazze e vicoli del centro storico accoglieranno la nuova edizione di Ostuni Street Music, una tra le iniziative più partecipate dai cittadini e dai tanti visitatori che vorranno anche quest’anno trascorrere la giornata di festa nel bianco borgo ostunese.

Ideata e organizzata dall’assessorato al Turismo e alla Cultura, la Pasquetta con Ostuni Street Music è curata dalla “Lilie Service”, che ha previsto la partecipazione di quattro band, posizionate nelle aree più suggestive e frequentate del rione antico.

Tutto avrà inizio nel primo pomeriggio con il concerto dei Diversamente Funk, che si esibiranno alle ore 14.30 e alle ore 17.30 presso Piazzetta Sant’Oronzo. Il gruppo propone un repertorio vastissimo di grandi successi italiani e internazionali funk, latin, pop, rock e disco. Alle ore 17 sarà la volta di un gruppo musicale che ha fatto del tricolore la propria cifra distintiva: gli Italian Style, pronti ad esibirsi in corso Vittorio Emanuele II, nei pressi della chiesa di San Giuseppe. La band diverte il pubblico con i più grandi successi della musica italiana da ballare e da cantare, racchiusi in un repertorio assolutamente coinvolgente. Piazza della Libertà diventerà il palcoscenico d’elezione della Joy Band, formazione composta da sette musicisti, pronti ad esibirsi alle ore 16 e alle ore 19.

Tromba, trombone, sax, basso, pianoforte e batteria sono gli strumenti che accompagnano le due voci, maschile e femminile, in un repertorio di brani che attingono a generi musicali disparati: dallo swing si passa alla dance music, dal ritm&blues al funk. Ai piedi della Basilica minore – Concattedrale ostunese andrà in scena, sempre alle ore 16 e alle ore 19, l’esibizione live della Box 21, la rock band ostunese che radica il proprio repertorio nei grandi successi dell’intramontabile genere musicale, composti tra gli anni 60 e i nostri giorni.